giovedì 11 ottobre 2012

La scelta - Anima Triste ( Cuccu Anna Maria )


Luisa osservava nervosamente la sua immagine sullo specchio per vedere se si notava il cambiamento che stava avvenendo in lei. Era infatti in attesa di un bimbo. Appena era stata certa della gravidanza aveva gioito perchè era da tanto tempo che cercava di avere un figlio e aveva perso quasi la speranza di diventare madre, ma dopo l' amniocentesi il mondo le era crollato addosso. La bimba che aspettava era affetta da sindrome di down e lei non riusciva ad accettare l' idea che la figlia tanto attesa fosse ammalata. Le sembrava un crudele scherzo del destino. Inoltre suo marito appena aveva saputo che la bimba era down aveva chiesto alla moglie di abortire. Dentro di lei due forze opposte lottavano e non sapeva prendere una decisione. Il suo desiderio di diventare comunque madre si scontrava con il timore che la responsabilità di avere una figlia down comportava. Inoltre non voleva rischiare di perdere suo marito a causa della gravidanza. Il loro rapporto era già in crisi e forse un bimbo sano avrebbe potuto salvare la loro unione ma egli non voleva quella figlia malata e aveva minacciato di andarsene se lei avesse deciso di portare avanti la gravidanza. Un giorno mentre si recava dal medico per fare la richiesta di abortire vide una madre con una bimba down che la riempiva di baci e carezze e rimase colpita dalla capacità di amare di quella bimba. Decise di non abortire più e di affrontare tutti gli ostacoli che avrebbe incontrato. Affrontò prima la situazione con il marito che le chiese la separazione. Lei comunque aveva un buon lavoro e non avrebbe avuto problemi economici per allevare la piccola che il suo ormai ex marito non voleva riconoscere. I mesi passarono e finalmente Luisa partorì la sua bimba. La riempì d' amore e di attenzioni e venne ricambiata dall' affetto che la bimba le dimostrava. Non sarebbe stato semplice il loro percorso nella vita ma l' amore avrebbe reso più semplice affrontarlo.

Cuccu Anna Maria

4 commenti:

Luca Cogoni ha detto...

Struggente, una vita vissuta e dedicata fino alla fine alla propria passione, con cui ha voluto morire per non morire solo. Commovente

Riccardo M ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Riccardo M ha detto...

Certo, non è mai facile la vita! :) bello!

Anima triste ha detto...

Ringrazio per l' apprezzamento.